Un olio da frutto, un succo di oliva

Se dovessi tracciare l’identikit dell’olio extra vergine di oliva, e cercare di chiarire ai consumatori il senso di un un prodotto così altamente simbolico, avrei una espressione molto convincente. La straordinarietà dell’olio che si ricava dalle olive è sic et simpliciter un “olio da frutto”. Il primo concetto da fissare in mente è che l’olio che si ricava dalle olive è un olio da frutto e non un olio da seme Continua a leggere

Pubblicato in Nomen omen | 3 commenti

Il futuro? E’ nelle mani dell’oleologo

Intanto una precisazione doverosa: la felice espressione di “oleologo“, parola utilizzata per indicare l’esperto dell’olio, è mia. Ho sentito la necessità di coniarla perché era necessario qualificare in modo peculiare un ruolo che è stato incarnato da sempre da una dicitura generica ed evasiva che non rendeva piena giustizia a una professionalità meritevole di ben altre attenzioni.

Non basta dunque dire “esperto d’olio”, “oleologo” è l’accezione più pertinente, perché meno evasiva.

Come esiste d’altra parte l’enologo per il vino, è giusto che vi sia una figura professionale altrettanto specifica anche per chi si occupa di olio di oliva. E’ inconcepibile che un settore in così rapida evoluzione non abbia ancora elaborato una serie di riferimenti lessicali appropriati. Acquisire una cultura di prodotto significa anche questo: saper valorizzare sul piano linguistico la realtà nella quale si opera. Continua a leggere

Pubblicato in Nomen omen | 6 commenti

La mia battaglia contro le oliere

La qualità di un extra vergine? E’ un impegno duro, non facile. Non è sufficiente frangere le olive per ottenere un buon olio. Occorrono impegno e capacità professionale, investimenti e cure. Tante cure. Per questo, dopo le molte attenzioni, non si può accettare che nei pubblici esercizi si continui con la solita storia delle ampolline. Per fortuna che la mia battaglia contro le oliere sia finita in qualche modo bene. Ora c’è una legge che le vieta, è una mia piccola vittoria personale. Sono stato io l’ispiratore di tale campagna per l’abolizione delle oliere. Continua a leggere

Pubblicato in Stop alle oliere | 8 commenti

La simbologia dell’olio, un video

L’olio che si estrae dalle olive non è solo un corpo liquido. Presenta anche un’anima, seppure non del tutto svelata e manifesta. Però c’è, nonostante sia impercettibile. Non si esagera, perché l’olio è proprio un corpo vivo, respira come tutti i viventi. E’ una materia prima soggetta a dinamiche sue proprie. In principio c’è dunque l’oliva, un frutto assai pregiato, ricco di preziosi componenti. All’interno del minuscolo frutto si cela infatti un cospicuo bagaglio di sostanze nutritive, alquanto importanti per via delle riconosciute e accertate proprietà antiossidanti Continua a leggere

Pubblicato in In video | 2 commenti

L’evoluzione dell’olio in cucina

E’ un libro che segna un punto di partenza. Si tratta di una guida propedeutica alla scelta, all’acquisto, agli abbinamenti e al corretto impiego degli oli extra vergini di oliva. Un volume che ho scritto e pubblicato nel febbraio di quest’anno e di cui vado molto fiero. Con tale pubblicazione ho tentato di aprire un varco comunicativo per tentare di scuotere il mondo della ristorazione, poco incline com’è a lavorare coscienziosamente su tale materia prima. Continua a leggere

Pubblicato in Libro anch'io | 3 commenti

L’olio è il frutto della terra e dell’operato dell’uomo

Non dimenticatelo mai. Oggi, più che ieri, è possibile apprezzare la qualità di un olio ricavato dalla spremitura delle olive proprio per le sempre più affinate capacità tecnologiche. Ne siamo proprio orgogliosi, al punto da mettere a disposizione perfino un blog interamente dedicato all’olio pur di ragionare intorno a tale alimento così centrale per la nostra salute. Bene ha fatto quest’oggi il Pontefice, a mettere in luce il valore e i valori dell’agricoltura. Quando siete davanti allo scaffale di un supermercato, non dimenticate le fatiche e i sacrifici di chi lavora per la vostra sana alimentazione Continua a leggere

Pubblicato in Ave sanctum oleum | 5 commenti