E’ arrivata la vigilia del grande evento. Buon compleanno extra vergine. Che l’olio sia con voi

E’ con questa straordinaria e luminosa foto di Eleonora Briguglia, produttrice siciliana di un eccellente extra vergine Dop Val di Mazara a nome “Kibò“, che voglio salutarvi e vivere con spirito di quieto abbandono questo primo dicembre di trepidante attesa. Oggi visita al Westin Palace, una serie di telefonate per le verifiche dell’ultimo minuto. La grande giornata-evento del 2 dicembre, dopo tanti giorni di duro e galoppante lavoro, è alle porte. E’ questione di ore. Nessuna riflessione, dunque, nessun commento: oggi vi riporto soltanto il programma, estendendo l’invito a essere presenti alla manifestazione per un gioioso saluto all’extra vergine

Pubblicato in Emozioni, Eventi | 1 commento

Nel ricordo di Luigi Veronelli. Un omaggio alla memoria

Ieri è stata per me una giornata di silenzio. Ho voluto ricordare in questo modo, nel sesto anniversario della morte, il compianto Luigi Veronelli. Ora, dopo il silenzio di ieri, riporto, quale forma di omaggio alla sua figura, una mia antica intervista pubblicata sul settimanale “Voce del Sud”. Correva l’anno 1997. Gli chiesi tra l’altro le ragioni della scarsa cultura dell’olio in Italia. Mi rispose a suo modo Continua a leggere

Pubblicato in Ex voto laici | 4 commenti

AAA cercasi ristoranti oliocentrici

Educare e formare un futuro cuoco è un atto molto importante. Equivale a trasmettere indirettamente il medesimo sapere anche a quel vasto, indistinto e variegato mondo dei consumatori. Il cuoco, il personale di sala, ma anche lo stesso ristoratore titolare del locale, sono figure chiave dalle quali non si può prescindere. Sono i trasmettitori di una cultura alimentare mediata da linguaggi più comprensibili. La gente comune crede più a un cuoco che a un tecnologo alimentare Continua a leggere

Pubblicato in OlioOfficina, Ristoranti oliocentrici | 9 commenti

Cannoli croccanti con mousse di grana, asparagi e zabaione all’olio del Garda Dop

Ed eccomi intento a presentare un’altra ricetta con l’olio extra vergine di oliva Garda Dop protagonista. Questa volta, dopo le ghiotte proposte di Giuseppe Capano e Carlo Bresciani, è il turno di Isidoro Consolini, chef e patron del ristorante “Al Caval” di Torri del Benaco, autore tra l’altro del volume Olio: forme e aromi, pubblicato nel 2005 per le edizioni Bibliotheca Culinaria. Altro cuoco oliocentrico, dunque Continua a leggere

Pubblicato in L'olio entra in ricetta | 1 commento

Una nuova sfida: far conciliare il profilo sensoriale dell’olio da olive con la cucina tradizionale indiana

L’Italia dell’olio di oliva è partita unita alla conquista del mercato indiano. Il Consorzio di garanzia dell’olio extra vergine di oliva di qualità ha messo in atto una campagna di promozione denominata Oliveitup, con il chiaro obiettivo di far conoscere i nostri extra vergini rendendoli familiari a una cucina molto diversa. La difficoltà più grande sta nell’integrazione con le ricette tradizionali indiane Continua a leggere

Pubblicato in Oltre il Mediterraneo | 5 commenti

Sempre immerso nell’olio, oggi ho voglia di respirare: di tanto ozio

E’ finito il grande lavoro, il più massacrante, quello relativo alla pura organizzazione dell’evento “1960-2010. Buon compleanno extra vergine. Tributo al re dei grassi“. Ricco e promettente il programma. Appuntamento a Milano il 2 dicembre, al Westin Palace. Oggi riposo. Insomma, proprio riposo no: quasi. E così, anziché sprecarmi in parole, vi presento il fronte dell’invito, con una bella e divertente vignetta del mio amatissimo Vincino

Pubblicato in Eventi | 1 commento