Archivi categoria: Analysis

Sorpresa, la Spagna olearia non è come molti la immaginano

Su sito di Olio Officina Food Festival ho pubblicato un reportage dell’agronomo Angela Canale relativamente a un recente viaggio nei luoghi olivetati di Spagna. L’occasione, alcune settimane fa, è stata la manifestazione fieristica “Expoliva”. Nel corso di un viaggio-studio cui … Continua a leggere

Pubblicato in Analysis | 2 commenti

Un’impresa con “responsabilità politica”. Per salvare l’olivicoltura

E’ sempre disarmante sentire al telefono Giuseppe Stagnitto. Mi tiene al corrente di tutto e non c’è nulla che io non sappia dell’avventura intrapresa con TreeDream. Mi comunica tutte le emozioni, i successi come le difficoltà. Insieme con Flavio Lenardon … Continua a leggere

Pubblicato in Analysis | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Fame di lavoro

Lo avevo promesso sul mio profilo facebook che avrei raccontato una storia insolita che mi è capitata. La riporto di seguito in forma di dialogo. Tra le tante richieste di amicizia che ricevo nel mio secondo profilo, Luigi Caricato OlioOfficina, … Continua a leggere

Pubblicato in Analysis | 3 commenti

Le oliere nei ristoranti? La cultura dell’olio non si impone per legge

Io credo fortemente nella difesa e tutela dell’olio da olive, ma questa non può essere imposta per legge. La cultura si costruisce nel tempo, seminando sapere e coinvolgendo le persone con grandi investimenti che non debbono in alcun modo essere … Continua a leggere

Pubblicato in Analysis | 7 commenti

Ettore Franca: lo “strumento” panel lascia ancora qualche perplessità

Quest’oggi su Olio Officina ho accolto una lettera del produttore toscano Stefano Ranaldi, lettera delicatissima, che pone seri interrogativi sull’operato dei gruppi panel. Siete pronti per affrontare l’argomento? Il produttore, un ingegnere, abituato a ragionare sui dati e non solo … Continua a leggere

Pubblicato in Analysis | 2 commenti

E’ possibile che diversi panel esprimano giudizi estremamente contrastanti?

E’ da tempo che ho in sospeso una questione che mi è stata posta da Stefano Ranaldi. Una questione molto seria e delicata, visto che, come sostiene allarmato il produttore, “un panel ufficiale sbaglia sempre confondendo un extra vergine bio, … Continua a leggere

Pubblicato in Analysis | 3 commenti