Un almanacco per l’olio da olive e i condimenti

almanaccoMi piace tanto, e ne sono orgoglioso per esserne l’artefice. Quando quest’anno ho pubblicato olioofficinaalmanacco, ho voluto scuotere il mondo dell’olio dall’inedia in cui sembra essere da tempo precipitato. Non esistono annuari dedicati agli oli da olive, ma anche, più in generale, ai condimenti. In realtà, non esistono nemmeno riviste specializzate – a parte rare eccezioni. Sembra che non vi siano lettori interessati all’olio, in Italia. La mia idea è di creare, attraverso l’annuario che ho presentato quest’anno, una lettura alternativa di un prodotto come l’olio ricavato dalle olive. E’ una sfida, lo so. Io mi sono sentito di portarla avanti.

 

Per chi non ha avuto occasione di averne copia, perché non ha presenziato a Olio Officina Food Festival, vi riporto il sommario, così da poterlo consultare. E’ evidente che le riviste vengono fatte per essere lette, quindi non esitate a chiederne copia.

 

SOMMARIO

 

> I sogni ci obbligano a realizzarli – di Luigi Caricato

 

> Orizzonti / Per un’economia civile e non autarchica dell’olio di oliva – di Alfonso Pascale

 

> Amarcord / L’agricoltura, non l’arcadia – di Guido Conti

 

> Visioni / Conversare con Gulatiero Marchesi – di Nicola Dal Falco

 

> Libri / Il Codice Marchesi, summa di un cuoco – di Nicola Dal Falco

 

> Voci / Sogno un barocco d’avanguardia. Intervista a Ciccio Sultano – di Nicola Dal Falco

 

> Prospettive / Flusso vegetale. Trasformazione fluida – di Josè Carlos Bellantuono

 

> Effervescenze / I saggi assaggi di Montaigne – di Paola Cerana

 

> Esperienze / Oro in frutto – di Gaetano “Tano” Simonato

 

> Ricetta oliocentrica / Tortino al cioccolato in crema inglese al profumo d’arancia – di Gaetano “Tano” Simonato

 

> Voci / Noi oil, no salad! Intervista a Jeanne Perego – di Maria Carla Squeo

 

> Ricetta oliocentrica / Insalata dolce amara con formaggio di capra e noci caramellate – di Jeanne Perego

 

> Visioni / L’olio profuma di giovinezza – di Angelo Ruta

 

> Esperienze / L’armadio delle essenze – di Nicola Dal Falco

 

> Sguardi / Ama quell’ulivo che si staglia al cielo – di Alessandra Paolini

 

> APPROFONDIMENTI. Scienze / Perché le sostanze grasse sono impopolari? – di Giovanni Lercker

 

> APPROFONDIMENTI. Scienze / Mi piace, non mi piace. La personalizzazione del gusto – di Tullia Gallina Toschi

 

> APPROFONDIMENTI. Geografie / Paesaggio e prodotti del territorio come componenti del patrimonio rurale – di Maria Chiara Zerbi

 

>Ricette oliocentriche / Il pesce e l’olio, due mondi aperti a una relazione perfetta. Risotto con estratto di peperone rosso arrostito, salsa di prezzemolo, salsa di acciuga, burrata, alice, capperi e olive – di Viviana Varese

 

> Amarcord / La mia non ricetta – di Davide Zunino

 

> Ricetta oliocentrica / Un condimento duttile e plasmabile. Ravioli ripieni di asparagi solidi all’olio d’oliva con condimento alle erbe e pomodori – di Giuseppe Capano

 

> Arte da Mangiare / Tributo all’olio – di Autori Vari

> Arte / La donna olivo secondo Angelo Ruta

 

> Inedito / La sirena – di Guido Oldani

 

> Emozioni – di Auotori Vari

 

> Arte / Coloroliva – di Valerio Marini

 

> Saggi Assaggi / Vista, olfatto, gusto – di Luigi Caricato

 

> Libri / Libero Olio in libero Stato

 

> Tributo all’india – di Valerio Marini

 

 

Hanno inoltre firmato il volume, in ordine di apparizione: Giuliana Bellini, Serena Rossi, Franco Vertovez, Carmen Boccu, Giosuina Pria, Stefano Soddu, Daniela Rancati, Sergio Sansevrino, topylabrys, Paola Zan e Claudio Gasparini, Elisabetta Oneto; Daniela Marcheschi, Lorenzo Cerretani, Fausto Delegà, Massimo Occhinegro, Fabio Santoro, Enzo Lo Scalzo, Monica Sommacamapgana, Cinzia Tosini, Daniela Capogna, Antonella Bertagnin, Isabella Angrisani, Irene Binaghi, Cristina Insaghi, Francesco Caricato, Nicoletta Bortolotti, Irene Arquint, Francesco Nacci, Ilaria Santomanco, Marcello Scoccia, Riccardo Ferrero Leone, Carlotta Baltini Roversi, Loretta Forner, Antonieta Caricato, Angelo Marazia, Adele Scirrotta, Barbara Ricca, Mattia Vaccani, Roberta Maccioni, Verdiana Gordini, Maria Ciccirillo.

 

Questa voce è stata pubblicata in Analysis. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Un almanacco per l’olio da olive e i condimenti

  1. Cristina scrive:

    Buon giorno, è ancora possibile averne una copia della pubblicazione?
    Grazie molte.

  2. ANGELO SAVINO scrive:

    Buon giorno
    Dott. Caricato
    Ho avuto il piacere di conoscerla a olio officina food di Cerreto Sannita
    E ho apprezzato molto la sua competenza nel smettere olio.
    Io non mi ritengo assaggiatore o oleologo pero mi intendo di olio in quanto ho gestito un frantoio in
    Puglia per 40 anni e ho commercializzato olio essendo mandatario di molte aziende della Toscana ,Liguria
    E Umbria.
    Ora ho avuto modo di conoscere molti cosiddetti assaggiatori di olio non proprio di grande competenza.
    Io chiedo a lei che considero veramente competente in materia di olio cosa ne pensa dei paté di olive.
    E se lei conosce qualche ottima qualità in quanto ad oggi non ho trovato nessuna eccellenza
    La ringrazio e avrei piacere di conoscere la sua impressione sui paté di olive.
    Grazie
    Angelo Savino

  3. ANGELO SAVINO scrive:

    Buon giorno
    Vorrei avere una copia di olio officina almanacco
    Se mi da istruzioni in merito

    Grazie

    Angelo Savino

  4. Salve dott. Caricato,
    purtroppo non ho partecipato a Olio Officina Food Festival, ma trovo molto interessante la pubblicazione.
    Vorrei pertanto richiederne una copia se possibile, ma non so come fare.
    Mi potrebbe dare indicazioni?

    Grazie mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *