L’olio da olive è fonte di benessere? E allora lo si accolga nelle farmacie

Gocce di benessereOccorre crederci fino in fondo, senza mai desistere. I risultati prima o poi arrivano, seppure con grande fatica, poiché non tutti comprendono immediatamente il valore di alcune significative proposte. L’olio ricavato dalle olive, per esempio, è un concentrato naturale di salute. Più è buono, meglio è. Non tutti però lo comprendono. A non crederci, paradossalmente, sono proprio coloro che fanno della salute il proprio mestiere. Prendete i farmacisti. O gli erboristi. O comunque coloro che sono titolari di punti vendita dediti alla sfera della salute e del benessere. Da decenni si fa un gran parlare dei benefici effetti dell’olio extra vergine di oliva, ma è servito a poco. C’è indifferenza. Si scopre che l’abitudine non premia. La familiarità di un alimento così facile da trovare nelle cucine degli italiani non attira in maniera efficace l’attenzione degli operatori (indiretti) della salute. Se qualcuno ha criticato la superficialità dei negozianti titolari di gastronomie, salumerie ed enoteche, nel loro non comprendere il valore dell’olio da olive, anche gli operatori di farmacie e parafarmacie hanno dimostrato poca sensibilità al riguardo. Che strano mondo! Se ci fosse stata la giusta attenzione alle produzioni di qualità riconosciuta, gli oli delle piccole aziende agricole avrebbero trovato oggi una collocazione commerciale degna di rispetto. Ma non è stato così. In questa difficoltà ad accedere ai canali di vendita non tradizionali, come per esempio le farmacie, ci ha pensato Elia Belotti, un esperto e stimato tecnico del settore, nonché egli stesso produttore. Ci ha creduto fortemente da riuscire a convincere chi non aveva ancora idee chiare in proposito. Sforzo ripagato, perché ora il suo olio, il “Due Gelsi”, a marchio Dop Laghi Lombardi – Sebino, è entrato nel canale delle farmacie. Ci vuole costanza e quel minimo di coraggio per investire. Ed ecco il lancio di Gocce di Benessere – La Qualità che fa Bene alla tua Salute.Dalla seconda metà di marzo, l’olio di Elia Belotti sarà disponibile anche nello speciale formato da 100 ml. Presso le migliori farmacie, parafarmacie, erboristerie, e nei negozi specializzati in salute e benessere, distribuiti in tutto il territorio della Franciacorta. Per ora, in un territorio circoscritto, poi si spera che qualche illuminato farmacista si svegli e aderisca a una iniziativa nobile e seria, a favore della cultura del benessere. Sì, perché se l’olio da olive, quello “democratico” e a prezzi accessibilissimi, è possibile acquistarlo nella Grande distribuzione organizzata, quello prodotto dall’agricoltore è giusto che abbia il sostegno di altri, alternativi, canali di vendita. E’ un gesto etico accogliere gli oli degli agricoltori, chi non lo fa dimostra di essere solo un bottegaio tra i tanti in circolazione.

Luigi Caricato

 

Questa voce è stata pubblicata in Cronache, Verso il futuro. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *