Per la pianura cammina un olivo

Oggi che è santo Stefano è ancora tempo di pace interiore e relax. Che strana festa il giorno successivo al Natale, sembra una coda ulteriore di vacanza data in regalo per ritemprare lo spirito. Così, per deliziarvi, ho pensato a un post tutto in versi, quelli del grande Federico Garcia Lorca. La lirica ha per titolo “Paesaggio senza canzone”:

Cielo azzurro.

Campagna gialla.

 

Monte azzurro.

Campagna gialla.

 

Per la pianura

cammina un olivo.

Un olivo

solo.

Federico Garcia Lorca

 

La poesia è tratta da Tutte le poesie, a cura di Claudio Rendina, Newton, 1993

Cielo azul.

Campo amarillo.

 

Monte azul.

Campo amarillo.

 

Por la llanura tostada

va caminando un olivo.

 

Un solo

olivo.

Federico Garcia Lorca

Questa voce è stata pubblicata in Visioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *