Più oleoteche, più consumi qualificati

Costruttori di un mondo nuovo. Dopo la brillante iniziativa della Casa dell’Olivo a Leverano, con la prima oleoteca d’Italia, ora, il prossimo 28 settembre, si darà il via a un’altra lodevole iniziativa, “La tua elaioteca”, con il chiaro intento, anche in queso caso, di promuovere una sana cultura dell’olio. Solo che in questa circostanza gli oli saranno anche posti in vendita. Si spera con successo. Ci saranno esperti in analisi sensoriale pronti a consigliare e guidare gli interlocutori nel grande magma del comparto oleario. A essere posto in evidenza sarà il binomio salute e benessere. “Gusto e proprietà nutraceutiche unite alla qualità e alla trasparenza delle filiere produttive, sono note caratteristiche che distinguono superbamente i nostri migliori prodotti oleari”, così ha dichiarato il medico Riccardo Ferrero Leone. A benedire l’iniziativa la presidente dell’Umao Paola Fioravanti.

L’inaugurazione, dunque, è per venerdì 28 settembre alle 18. Il luogo: l’agriturismo Quattropuntocinque, in via Ardeatina 1696 a Roma.

Questa voce è stata pubblicata in Aneliti, Cronache. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Più oleoteche, più consumi qualificati

  1. Riccardo Ferrero Leone scrive:

    La ringrazio vivamente per la sua considerazione dell’evento;
    fare “cultura” sul prodotto oleario di qualità e curarne la diffusione a tutti i livelli è a mio avviso un percorso essenziale che merita questo nostro bene prezioso.

    • 28 settembre 2012 – 28 settembre 2013
      Un anno di impegno, soddisfazioni, apprezzamenti, e ancora degustazioni, formazione, fiere, corner, franchising, conoscenza e sostegno delle eccellenze olearie;
      ma soprattutto nuovi e veri amici, fortemente appassionati del loro lavoro, operatori della natura seri e instancabili.
      Grazie a tutti, ad majora!

      http://www.latuaelaioteca.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *