Monopoli nel cuore

Io ho Monopoli nel cuore. Sì, proprio nel cuore. Anche se la città ho avuto modo di attraversarla solo due volte, senza mai soffermarmi più di tanto. Sempre in occasione di convegni, quindi con poche occasioni di visitare concretamente il centro storico. Che peccato. Il mare è bello, il porto antico affascina. Qui nacque tra l’altro mio bisnonno materno, ma si trasferì giovanissimo nel Salento. Ecco perché ho nel cuore Monopoli. Quest’oggi vorrei dunque segnalarvi, quale omaggio alla città, un olio prodotto dall’azienda agricola biologica Netti.

L’olio l’ho degustato il 10 marzo, e attingo perciò dal mio taccuino di appunti.

E’ un campione che ho ricevuto a Trieste, in occasione di Olio Capitale.

 

SAGGIO ASSAGGIO

Vista > Giallo oro, limpido.

Olfatto > Fruttato leggero, dai sentori di erba di campo e mandorla

Gusto > Dolce al primo impatto, è morbido al palato e si apre lenta e progressiva la nota amara, ben dosata. Ha gusto vegetale, con richiami al carciofo

Sensazione retro-olfattiva > Lieve punta piccante e toni mandorlati

LE CULTIVAR

La bottiglia che ho ricevuto è da 100 ml, e ovviamente non vi era spazio per l’indicazione delle varietà di olivo. Sul sito aziendale si legge invece che l’azienda, a conduzione familiare, si estende su circa 12 ettari, tra mandorli, ciliegi e olivi.
Le varietà di olivo coltivate sono l’Ogliarola e l’Olivastra.

Questa voce è stata pubblicata in Emozioni, Saggi Assaggi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Monopoli nel cuore

  1. Massimo scrive:

    Un bellissimo territorio degno di essere rivalutato. L’assessorato e’ molto valido, deve solo osare di più . Non dimentichiamoci inoltre che a Monopoli ha sede la Chemiservice srl della famiglia Cardone rappresentata in primis dal Dott. Giorgio Cardone, eccellenza delle analisi di laboratorio sugli oli di oliva e non solo. Una zona produttiva che merita di essere menzionata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *