Donne dell’Olio unitevi

E’ l’otto marzo e come ogni anno si sprecano le parole per la festa delle donne. Io per testimoniare la mia grande gioia e l’entusiasmo che provo per loro, ne omaggio la bellezza e la fine intelligenza attraverso i magnifici versi della tradizione amorosa salentina. E intanto, a corredo di questo post, ho selezionato una foto che ritrae la presenza delle Donne dell’Olio a Olio Officina Food Festival, cogliendo l’occasione per invitare tutte le mie fedeli lettrici del blog a iscriversi anche loro all’associazione.

L’OMAGGIO ALLE DONNE DELL’OLIO

Sia benedettu ci fice lu mundu

comu lu sippe bellu a situare

fice la notte poi fice lu giurnu

e poi l’ha fattu criscere e mancare.

Fice lu mare tantu cupu e fundu

ogni vascellu ‘ppozza navigare

fice lu sule e poi fice la stella

e poi fice l’occhi toi, cara mia bella.

 

Fice lu sole e poi fice la luna

poi fice l’occhi de la mia patruna.

 

Questa voce è stata pubblicata in Emozioni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Donne dell’Olio unitevi

  1. Anche le Donne della Casa dell’Olivo, con in testa la presidente, la professoressa Anna Trono, augurano buon 8 marzo a tutte le Donne del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *