Abbinamenti olio-cibo, è un’arte che va acquisita

Ebbene sì, dopo la presentazione del libro Olio: crudo e cotto a Olio Officina Food Festival, il prossimo appuntamento è a Trieste, nella giornata di domenica 4 marzo, in occasione di Olio Capitale. Non mancate. Vi aspetto numerosi.

Ed ecco di seguito il comunicato stampa diffuso da Aries e, con qualche variazione nel testo, dall’editore Tecniche Nuove.

A Olio Capitale l’arte di apprendere gli abbinamenti olio-cibo

Tutti ne parlano ma in pochi conoscono le modalità e le tecniche di corretto abbinamento olio-cibo. Finalmente a Trieste la possibilità di saperne di più. Saranno presenti gli autori, l’oleologo Luigi Caricato e lo chef Giuseppe Capano

L’oleologo Luigi Caricato e lo chef Giuseppe Capano ci hanno lavorato per lungo tempo. Lo scorso anno a Trieste nell’ambito di Olio Capitale ne avevano già abbozzato il progetto. Dopo la pubblicazione di Friggere bene, libro edito da Tecniche Nuove, era il caso di proseguire questo felicissimo sodalizio tra due professionalità distinte e tra loro ben concilianti: l’oleologo e lo chef. Ne è nato così il volume Olio: crudo e cotto, attaverso il quale è ora possibile conoscere i tanti oli extra vergini di oliva che si producono in Italia e sapere distinguere le differenze organolettiche attaverso dele apposite mappe sensoriali riportate nel testo e un ricco ricettario, in modo da abbinare correttamente gli oli ai rispettivi cibi.

Da una parte è sceso dunque in campo il conoscitore per eccellenza di una materia prima tanto fondamentale nella cucina qual è appunto l’olio extra vergine di oliva, dall’altra un altro conoscitore di materie prime alimentari, entrambi con una vocazione spiccata nell’assegnare un ruolo di primo piano agli aspetti salutistici della dieta, senza per questo trascurare la sfera del gusto e del piacere di mangiare bene; e così, per smentire tanti luoghi comuni sull’olio ricavato dalle olive, tra cui quello di chi definisce in maniera impropria l’extra vergine alla stregua di un condimento “pesante” o comunque con effetto coprente, esce ora al momento giusto il volume scritto da Luigi Caricato e Giuseppe Capano, concepito proprio allo scopo di fare chiarezza e dare utili consigli a quanti vogliano approfondire un tematica oggi molto sentita.

L’appuntamento è per domenica 4 marzo a Trieste, nell’ambito della manifestazione fieristica Olio Capitale, giunta quest’anno alla sesta edizione, organizzata da Aries, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Trieste. Il luogo dell’incontro è la sala convegni del centro fieristico in piazzale De Gasperi 1, alle 17.30. Il titolo della presentazione– “Olio: crudo e cotto”. Non tutti gli extra vergini sono uguali, a ciascuna pietanza il suo olio – riprende in parte il titolo del libro.

Questa voce è stata pubblicata in Libri, Libro anch'io, Olio Capitale. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Abbinamenti olio-cibo, è un’arte che va acquisita

  1. Pingback: Due chiacchiere con… Luigi Caricato « Storie di Persone

  2. Anche questo libro è presente nella sede della Casa dell’Olivo di Leverano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *