Un’etichetta innovativa, con la guida all’abbinamento

A “Sololio”, manifestazione che si è svolta nei giorni scorsi a Riva del Garda, ho avuto modo di prendere visione di un’etichetta davvero sorprendente. Ad avere questa magnifica idea i titolari dell’azienda agricola Serrilli di San Marco in Lamis, nel foggiano. Già l’impatto con Pia Gloria e il figlio Andrea è stato fuori dall’ordinario. Non mi hanno proposto di degustare l’olio sul pane, o l’olio in purezza nel bicchiere. Mi hanno fatto degustare i loro quattro monocultivar proponendomi dei finger food in un bicchierino. La grande novità? L’etichetta, con l’indicazione degli abbinamenti.

 

Per vostra curiosità, ecco gli abbinamenti dei monovarietali dei Serrilli che mi sono stati proposti in fiera e che ho apprezzato con piacere e curiosità:

monovarietale arbequina > con insalata di arance e finocchi

monovarietale leccino > con dadini di pane e pomodoro con basilico

monovarietale ogliarola garganica > con cavolfiore

monovarietale coratina > con fave e puntarelle

Questa voce è stata pubblicata in Abbinamenti. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Un’etichetta innovativa, con la guida all’abbinamento

  1. "Mio Padre è un Albero" scrive:

    Bellissima idea…è la dimostrazione che quando si lavora con professionalità e passione, i risultati sono sempre eccezionali!
    Saluto con stima l’azienda SERRILLI, abbraccio con affetto la mamma Pia Gloria.

  2. Giorgio scrive:

    Grande idea! E grande soprattutto l’olio dell’azienda Serrilli. Io ho avuto la fortuna di assaggiarlo e non ha eguali con la sua selezione … direi che siamo a livello di eccellenza! Complimenti ai produttori e .. avanti così!

  3. carlamaria scrive:

    e così l’ olio extravergine, quello vero, diventa un protagonista in perfetta armonia con i piatti che creiamo. decisamente un aiuto apprezzato, grazie!

  4. Bianca scrive:

    Ottima e utile l’idea dell’etichetta dai diversi colori e con guida al gusto. Ma ottimo e’ soprattutto l’olio! Finalmente qualcuno che fa cultura dell’olio buono.

  5. Elena Parovel scrive:

    Idea molto utile e bella, complimenti ai produttori!

  6. Cinzia scrive:

    Le quattro varietà dell’olio che l’Azienda Serrilli propone sono tutte da provare!io l’ho fatto con l’aiuto delle etichette ed e’ stato non solo utile ma anche divertente!

Rispondi a "Mio Padre è un Albero" Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *