Tutti a Milano, per il collegiale saluto all’olio extra vergine di oliva

Ed è finalmente arrivato il grande giorno. Oggi, 2 dicembre 2010, si celebra a Milano il mezzo secolo dell’olio extra vergine di oliva. Sono fiero di questo mio impegno, unico ed esclusivo in Italia, per ricordare la nostra storia, la nostra identità. Perché la memoria va coltivata. Perdere la memoria di sé equivale ad annullarsi e ridursi a essere un guscio vuoto, da buttare. E per ora mi fermo qui. Cerco di concentrare tutte le mie energie per l’incontro odierno: dalle 9 alle 20 circa. Mi fermo qui, perché oggi sarà una giornata tutta da vivere: con uno spirito di contagioso entusiasmo.

A voi tutti, a corredo di queste mie parole beneauguranti, estendo il gentile dono che mi ha fatto Lina Sotis sulle pagine del “Corriere della Sera”, ieri.

Buon compleanno extra vergine!

Questa voce è stata pubblicata in Emozioni. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Tutti a Milano, per il collegiale saluto all’olio extra vergine di oliva

  1. Iole scrive:

    E’ un autentico cammeo! E’ stato bravissimo e fortunato ad avere il tocco di classe della signora Sotis. Se lo merita ampiamente

  2. Marcello Scoccia scrive:

    Felice di aver dato il mio piccolo contributo, alla splendida inizaziativa dell’ amico Luigi.
    Impostazione snella e piena di contenuti, oltre i soliti convegni.

    un cordiale saluto
    Marcello Scoccia
    Vice Presidente e Capo Panel
    ONAOO

  3. La Casa dell’Olivo è orgogliosa di aver contribuito in qualche modo alla buona riuscita della manifestazione. La Presidente, ch’è intervenuta tra i relatori, e il Direttore del Centro culturale Casa dell’Olivo-Oleoteca d’Italia, desiderano augurare altri 50 anni di successi al re delle tavole, l’olio extra vergine di oliva.
    La crisi economica e di identità che sta attraversando il comparto non può penalizzare una tradizione così consolidata. A tutti gli operatori del settore vada il nostro invito ad andare avanti con coraggio e dedizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *