Archivi categoria: Nomen omen

Non solo olio, spazio anche all’aceto. Con l’oxologo c’è molto da imparare

Quando si parla di condimenti, sulle tavole in genere compaiono, quasi per automatismo, l’olio e l’aceto, il sale e il pepe; e se negli ultimi vent’anni è emersa la centralità dell’olio extra vergine di oliva, ora è la volta degli … Continua a leggere

Pubblicato in Altri condimenti, Libri, Libro anch'io, Nomen omen | 6 commenti

Le parole dell’olio. Le giuste parole, quelle ufficiali

Le parole dell’olio devono rispondere a un lessico appositamente elaborato e istituzionalizzato, tuttavia, come tutte le parole, non possono restare immutabili, ma di volta in volta devono essere riconsiderate e riformulate. Ecco, intanto, un breve glossario, essenziale, con le espressioni … Continua a leggere

Pubblicato in Nomen omen | 4 commenti

Memorizzate questa parola: olivagione

Tra l’autunno e l’inverno è tempo di olivagione. Di che si tratta? E’ un neologismo che ho voluto coniare per indicare ciò che abitualmente viene fatto passare con la banalissima espressione di “raccolta delle olive”. Perché – mi sono chiesto … Continua a leggere

Pubblicato in Nomen omen | 7 commenti

Un olio da frutto, un succo di oliva

Se dovessi tracciare l’identikit dell’olio extra vergine di oliva, e cercare di chiarire ai  consumatori il senso di un un prodotto così altamente simbolico, avrei una espressione molto convincente. La straordinarietà dell’olio che si ricava dalle olive è sic et … Continua a leggere

Pubblicato in Nomen omen | 3 commenti

Il futuro? E’ nelle mani dell’oleologo

Intanto una precisazione doverosa: la felice espressione di “oleologo“, parola utilizzata per indicare l’esperto dell’olio, è mia. Ho sentito la necessità di coniarla perché era necessario qualificare in modo peculiare un ruolo che è stato incarnato da sempre da una … Continua a leggere

Pubblicato in Nomen omen | 6 commenti