Questa non è Xylella, ma un’opera d’arte

Questa npn è Xylella

“(…) la sintomatologia del grave disseccamento degli alberi di ulivo non è necessariamente associata alla presenza del batterio, così come d’altronde non è, ancora allo stato, dimostrato che sia il batterio, e solo il batterio, la causa del disseccamento. (…)”

Dal Decreto di sequestro preventivo d’urgenza, del 18 dicembre 2015, a opera della Procura di Lecce, documento a firma  del Procuratore della Repubblica Cataldo Motta, del procuratore aggiunto della Repubblica Elsa Valeria Mignone e del sostituto procuratore della Repubblica Roberta Licci

 

“(…) Un nuovo studio ha confermato che la Xylella fastidiosa è responsabile della malattia che sta distruggendo gli alberi di ulivo nel sud Italia. Anche oleandro e Polygala myrtifolia soccombono al ceppo pugliese del batterio, ma agrumi, vite e leccio sembrano essere resistenti. (…)”

Dalla relazione dell’European Food Safety Authority, pubblicata il 22 marzo 2016 sul sito istituzionale dell’EFSA, con il titolo Progetto pilota sulla Xylella fastidiosa per ridurre le incertezze di valutazione del rischio

 

Questa voce è stata pubblicata in Olivo Matto. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *