L’indice Coldiretti per misurare il grado di indipendenza

Perché la quasi totalità dei giornalisti italiani, miei colleghi che si occupano di agricoltura, citano solo Coldiretti nei loro articoli? Un po’ di autonomia e discontinuità no, vero? Meglio forse il pensiero unico, con nessuna voce di dissidente. In fondo è più comodo assecondare il potere. Conviene, si hanno oltretutto meno problemi. Ecco, credo che il grado di indipendenza di un giornalista si misuri proprio in base allo spazio concesso a Coldiretti.

Questa voce è stata pubblicata in Olivo Matto. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *