L’olio da olive secondo Daniela Marcheschi

daniela marcheschi1L’olio di oliva è l’umore dela terra, il segno del suo essere con noi come qualcosa su cui vigilare e da amare, vita di cui siamo parte”. E’ quanto ha sostenuto la scrittrice e antropologa lucchese nell’annuario 2013 olioofficinaalmanacco. Daniela Marcheschi è autrice di importanti saggi e testi lirici, e ha conseguito tra i vari riconoscimenti il Rockefeller Award 1996 per la Letteratura e il premio Tolkningspris per l’anno 2006 dell’Accademia di Svezia per la sua attività critica e per la traduzione della letteratura svedese. Il suo più recente lavoro è l’introduzione a L’arte della fuga di Giuseppe Pontiggia, volume edito nella collezione Oscar Mondadori, che invito caldamente a leggere.

Questa voce è stata pubblicata in Visioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *