Il prestigio e il rispetto

Fonte di FoianoQuest’oggi vorrei portarvi a conoscenza del pensiero brillantemente espresso da Paolo Di Gaetano, produttore toscano a Castagneto Carducci, titolare di Oliveto Fonte di Foiano. Vorrei condividere con voi le sue più che condivisibili riflessioni: “un grande prodotto e una grande azienda – scrive – si costruiscono in anni e anni di prove, fatiche, sudore, ricerche, umiliazioni, rifiuti e tentativi”. L’arroganza non deve aver casa in agricoltura.

Ultimamente si sta affacciando sempre più gente nel mondo agricolo con il concetto base dei talent show, quello di bruciare le tappe più difficili e importanti in un attimo. Sempre più gente proveniente da altri mestieri pianta cinque filari di vigna o più, un ettaro di oliveta o altro e presentano i loro prodotto con molta arroganza come se fosse frutto di grandi ricerche con prezzi fuori da ogni logica e marketing progettato a tavolino per costruire un’alone di importanza che il prodotto in se stesso non può avere. Queste persone dovrebbero sapere che un grande prodotto e una grande azienda si costruiscono in anni e anni di prove, fatiche, sudore, ricerche, umiliazioni, rifiuti e tentativi. Guardando, ammirando e perseguendo chi è più anziano di noi nel lavoro che abbiamo scelto, rispettandolo e cercando di carpirne i segreti. Questo sistema lo si può tollerare in tv, ma in agricoltura NO. Il prestigio e il rispetto lo si costruisce in anni e anni non con l’arroganza e la sfrontatezza.

Paolo Di Gaetano

 

Questa voce è stata pubblicata in Analysis. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il prestigio e il rispetto

  1. Angelo Savino scrive:

    Conosco bene L Olio Fonte di Foiano
    Un grande olio .Complimenti e sono d accordo

  2. anna scrive:

    Sono pienamente d’accordo. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *