Quasi quasi mi faccio uno shampoo

petrini shampooVi ricordate “Lo shampoo“, la celebre canzone di Giorgio Gaber? Una straordinaria interpretazione l’ha eseguita anche Mina. Lo shampoo. Ho pensato a questa canzone quando mi sono ritrovato tra le mani la confezione shampoo doccia all’olio extra vergine di oliva della linea cosmetica “Altri Tempi”, un prodotto a firma Fattoria Petrini. Un modo saggio per coniugare bellezza e benessere nel nome dell’olio da olive. Nell’etichetta, oltre alla lista degli ingredienti, compare la seguente leggenda: “Deterge delicatamente, tonificando la pelle grazie alla presenza dell’olio extra vergine di oliva. Formulato inoltre per rispettare la struttura del capello, contiene le proteine del grano che donano volume e morbidezza”. Ho sempre pensato che un’azienda agricola debba andare oltre la propria veste agricola, e aprirsi verso strade nuove. Bene ha fatto Francesca Petrini, ammirevole imprenditrice agricola di Monte San Vito, in provincia di Ancona, capace di guardare oltre l’olio quale alimento fine a se stesso. C’è anche l’altro volto dell’olio da olive, nelle sue applicazioni non alimentari: un nutrimento anche questo, per la nostra pelle, la nostra veste esterna, dove pure ha casa lo spirito, la nostra anima, nella bellezza delle forme.

Questa voce è stata pubblicata in Analysis e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *