L’olio è anche tutto un mondo di emozioni

"Mondo agricolo", comunicare le emozioniNel mese di dicembre è apparso un mio ampio servizio sul mensile di Confagricoltura, “Mondo Agricolo”. Mi dspiace, ma non ho avuto modo di segnalarvelo prima. Il tema: l’olio, evidentemente. Ciò che emerge, è il richiamo sin dal titolo alle emozioni. Occorre abituarsi all’idea che l’olio sia una materia prima che deve suscitare appunto tante emozioni. Non è solo pura merce. “Per uscire dallo stato di quiescenza attuale – ho scritto nell’articolo – è necessario inventare nuovi modi e nuovi contenuti per raccontare l’olio e le pratiche colturali e operative che portano al passaggio dalle olive all’olio e dall’olio fino alla sua applicazione pratica in cucina. Tutto cambia, e anche in fretta oggi, di conseguenza non ci si può più fermare alla solita comunicazione utilizzata peraltro in maniera esasperante, e oltretutto senza alcuna efficacia sul consumatore”. Siete d’accordo? Il resto dell’articolo lo potete leggere direttamente sul sito di Confagricoltura, oppure richiedendo il numero di dicembre 2012.

Mondo agricolo, 12 del 2012Mondo agricolo 12 del 2012

Questa voce è stata pubblicata in OlioOfficina. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *