Hugo Chavez, Bashar al-Assad e l’olio di oliva

Da sinistra al-Assad e Chavez. Foto tratta da InternetSospendo il giudizio, come è giusto che sia, sulla persona e sull’uomo politico, a poche ore dalla scomparsa, per far “parlare” invece una foto del 2010 che ritrae il noto presidente siriano Bashar al-Assad e l’altrettanto noto presidente venezuelano Hugo Chavez. La foto, come potete ben immaginare, non ha bisogno di commenti. Testimonia senza alcun dubbio la solida alleanza tra i due Paesi, impegnati da un lato a finanziare imprese binazionali, dall’altro a combattere il capitalismo. Entrambi, bottiglia d’olio di oliva made in Siria tra le mani, a contemplarne l’etichetta. Per il resto, sarà la storia a giudicare gli uomini e il loro lascito.

Questa voce è stata pubblicata in Cronache. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Hugo Chavez, Bashar al-Assad e l’olio di oliva

  1. Adele scrive:

    proprio cosi sarà la storia a giudicare gli uomini e il loro lascito. Anche perchè chi la fa siamo noi! l’importante è lasciare tracce che abbiano valori, racconti, sensibilità, costruzioni, trasformazioni perchè solo cosi si danno risposte ai perchè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *