Le geografie dell’olio

E così “Karpòs” prende forma. Il secondo numero è in edicola e sabato l’ho comperato a Pietrasanta. All’interno, un mio ampio servizio dal titolo molto eloquente: “Viaggio nell’Italia oliandola”. Le molteplici anime espressive con cui si caratterizza il ricco patrimonio di olivi presenti dal Sud al Nord del paese, isole comprese, offrono la possibilità di tracciare un’utile “mappa sensoriale” dalla quale partire per orientarsi con piena consapevolezza a tavola come in cucina. In questa prima puntata prtendo in rassegna il Nord Italia.

Ecco il comunicato stampa con cui è stato lanciato il secondo numero di “Karpòs”:

Il secondo numero della rivista mensile “Karpòs” alimentazione e stili di vita, con un titolo principale che recita ”Oltre le bio-illusioni” .

Le riflessioni per un’agenda della felicità sono affidate a Monsignor Marcelo Sachez Sorondo cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze, sul mito ingannevole del “naturale” scrive Antonio Pascale, mentre l’editoriale e’ affidato come sempre a Renzo Angelini (direttore editoriale del progetto). Tra gli altri articoli troviamo un incontro com Margherita Hack che si dice “golosa di uova al tegamimo”, per nutrizione e salute Alessandro Bertaccini sotiene come il ponodoro possa aiutare nei problemi di prostata insieme all’olio, e Samantha Biale (nutrizonista e diet coach) affronta la diatriba mortadella con molti utili consigli per una spesa consapevole nel mondo dei salumi.

Il lungo percorso del vino (Attilio Scienza), il mais prodotto dai mille usi, gli asparagi eccellenza del territorio e della gastronomia italiana, gli ortaggi del Fucino , il ciliegio in Italia e nel Mondo (Carlo Ideghelli) completano i temi agro-alimentari.

Si aggiunge Carlo Corino con il maiale , animale di contraddizione, la cottura dei cibi fra arte e scienza di Giovanni Lercker, Viaggio nell’Italia oliandola di Luigi Caricato, il Sudafrica come pagina dal mondo, e, nel caleidoscopio, l’estate di “Con i piedi per terra”.

“Karpos” è in edicola abbinata ai giornali del Gruppo Qn, il Resto del carlino, il Giorno e la Nazione.

Questa voce è stata pubblicata in Analysis. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Le geografie dell’olio

  1. Iole scrive:

    Bello il titolo di questo post: le geografie dell’olio.
    Si parla tanto di territori ma poi ci si dimentica di approfondire le geografie. Al plurale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *