Biscottini di acciughe

A San Pietroburgo, nel corso della conferenza stampa con degustazione e pranzo organizzata dal Ceq nell’ambito di “O-live“, ho avuto occasione di sperimentare la bravura dello chef  Valentino Bontempi, un italiano che ha portato in Russia il nostro stile alimentare e che opera egregiamente nel ristorante di cucina italiana “Bontempi” a Mosca, in Crasnaja Oktiabreskaja. Così, vista l’estate ormai prossima, con il gran caldo di questi giorni che ne anticipa di fatto l’ingresso ufficiale, salutiamo la nuova stagione con una sua ricetta alquanto estiva, a base di acciughe fresche e, quale grassi utilizzati, l’accoppiata di olio extra vergine di oliva e burro chiarificato.

 

BISCOTTINI DI  ACCIUGHE

Ingredienti

500 g acciughe fresche

6 fette pane  cassetta

1 ciuffetto di prezzemolo

1 spicchio d’aglio

2 cipollotti freschi

sale

pepe

olio extra vergine di oliva

200 g di burro chiarificato

 

Procedimento

Pulire le acciughe con le mani, testa e spina centrale.

Lavarle sotto l’acqua corrente e asciugarle.

Salare e pepare le acciughe, marinarle con l’aglio a fettine, il cipollotto fresco e con poco olio extra vergine di oliva per due orette.

Con la sfogliatrice tirare il pancarre dello spessore di 1 millimetro.

Disporre le acciughe una accanto all’altra sulla fetta di pane dei toast e sovrapporre un’altra fetta di pane dei toast e con un coltello tagliare la parte del pane in eccesso.

Cuocere le acciughe in sauté, dorandole da ambo le parti in olio e burro. Asciugarle su carta assorbente, salarle e servirle calde.

Questa voce è stata pubblicata in L'olio entra in ricetta. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Biscottini di acciughe

  1. Pingback: Caramelle di zucca alla salvia con mandorle – OlioOfficina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *