Tutti in Sicilia. A onorare una regione ad alta vocazione oliandola

Mettete in agenda questo appuntamento. Mercoledì 30 maggio sarò in Sicilia, in occasione della terza edizione del concorso regionale Morgantinon. Io sarò lì, a moderare un convegno. Si parlerà di analisi sensoriale, ovviamente; e, altra occasione non meno importante, c’è da segnalare anche la possibilità di visitare il campo di raccolta e conservazione del germoplasma internazionale dell’olivo del sito di contrada Zagaria Pergusa. Si tratta di una buona occasione per far tesoro di un patrimonio olivicolo inestimabile tutto ancora da valorizzare nelle sue grandi potenzialità. Protagonista è l’olio extra vergine di oliva. La regia è della Sopat 47 dell’Ente di Sviluppo agricolo di Valguarnera.

Il luogo dell’incontro è l’ex chiesa di San Francesco d’Assisi, presso il Museo archeologico regionale Aidone, in provincia di Enna.

Ecco il programma:

ore 10,00 Registrazione dei partecipanti

ore 10,30 Apertura dei lavori

Saluti delle autorità

Introduzione

Maurizio Cimino

Direttore Generale dell’Ente di Sviluppo Agricolo

Marcello Melfa

Assessore Provinciale all’Agricoltura e allo sviluppo rurale

ore 11,00

Relazioni

Determinazioni sensoriali e analitiche degli oli del concorso Morgantinon

Giuseppe Pennino, Leonardo Gambino

Rispettivamente capo panel Assessorato Regionale Risorse Agricole e Alimentari SoAt Catania e funzionario L.AG.AM. Ente Sviluppo Agricolo – Palermo

Mariella Alì

I servizi dello Sportello Regionale per l’internazionalizzazione

Funzionario Direttivo Ass.to Regionale Attività Produttive – Sportello SprintSicilia – Area Orientale

Ore 12,00

Dibattito

ore 12,30

Conclusioni

Elio D’Antrassi

Assessore Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari

Modera: Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

INTERVERRANNO

Clara Minerva

Prefetto di Enna

Giuseppe Monaco

Presidente Provincia Regionale di Enna

Filippo Gangi

Sindaco di Aidone

Sebastiano Missineo

Assessore Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana

Marco Venturi

Assessore Regionale alle Attività Produttive

Gesualdo Campo

Dirigente generale del Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana

Enrico Caruso

Direttore del Parco archeologico di Morgantina e del Museo archeologico Regionale di Aidone

Leonardo Pipitone

Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Enna

Paola Rubino

Dirigente scolastica dell’Istituto Alberghiero Federico II di Enna

ore 13,00

Visita guidata al Museo archeologico Regionale di Aidone dove sono custodite tante preziosità archeologiche quali la Dea di Morgantina, gli Argenti di Eupolemo e gli Acroliti

ore 14,00

Presentazione dei prodotti agroalimentari ennesi e colazione di lavoro, a cura della Prov. Reg. di Enna Assdessoratoi Agricoltura e dell’Ist. Alberghiero Federico II di Enna

ore 15,00

Passeggiata alla scoperta del centro storico di Aidone

ore 16,30

Visita guidata agli scavi di Morgantina

ore 17,30

Cerimonia di premiazione presso il Teatro Greco di Morgantina

Informazioni utili

Area parcheggio: P.zza Papa Giovanni Paolo II (ex mattatoio)

A partire dalle 9, bus navetta dall’area parcheggio al museo

A partire dalle 16, bus navetta dall’area parcheggio a Morgantina e viceversa a conclusione delle manifestazioni

Nel pomeriggio di martedì 29 maggio visita guidata al Campo di raccolta e conservazione di germoplasma internazionale di olivo della Provincia Regionale di Enna sito in contrada Zaragia Pergusa.

E’ obbligatoria la prenotazione presso la segreteria organizzativa dell’Ufficio Agricoltura provinciale entro le 13,30 del 28 maggio.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Tutti in Sicilia. A onorare una regione ad alta vocazione oliandola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *