E’ maggio. E’ arrivato l’olio nuovo

E’ fresco di frantoio, ha buoni profumi. In Argentina, a Maipù, presso il frantoio della famiglia Zuccardi, è già tempo di olivagione. Olive Arauco, per lo più, e non solo. La tecnologia di estrazione? Rigorosamente italiana: Pieralisi.

Questa voce è stata pubblicata in Per immagini. Contrassegna il permalink.

6 risposte a E’ maggio. E’ arrivato l’olio nuovo

  1. Dott. Caricaro subito Ministro dell’Agricoltura!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Luigi Caricato scrive:

      Il dottor Caricaro come ministro può anche andar bene. Per quanto riguarda me, che di cognome faccio Caricato, preferisco di gran lunga prendere le distanze. La sede di un ministero mal si concilia con un’anima libera come la mia

  2. Silvia Ruggieri scrive:

    Ti seguo con l’attenzione di sempre e mi piace il taglio che hai dato alla seconda parte della tua vita e anche alla tua passione di sempre!
    Un respiro Internazionale, al di fuori degli stretti confini e limiti della nostra Italia. Bravo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *