Zuppetta di frutti rossi con gelato all’olio Garda Dop

Questa domenica ho messo su facebook un articolo di giornale in cui è stato recensito il mio libro Olio di lago. Dop Garda, edito da Mondadori. E’ stata l’occasione per sfogliarlo ancora e mettermi all’opera con una ricetta dello chef Carlo Bresciani, operativo presso l’Antica Cascina San Zago di Salò, nonché presidente – nomen omen – dell’Associazione Cuochi Bresciani.

 

LA RICETTA DI CARLO BRESCIANI

Zuppetta di frutti rossi con gelato all’olio extra vergine di oliva Garda Dop

Per 4 persone

Ingredienti

300 g di acqua

120 g di zucchero

20 g di basilico

10 g di pepe verde

250 g di polpa di fragole

 

Per il gelato all’olio

300 g di latte intero fresco

10 g di glucosio

70 g di zucchero

30 g di latte in polvere

70 g di panna fresca

50 g di olio extra vergine di oliva del Garda

 

Preparazione

Bollire acqua, zucchero, basilico e pepe verde per 5 minuti. Lasciare raffreddare e unire la polpa di fragole. Conservare in frigo.

Per il gelato: portare il latte alla temperatura di 60 °C, versare il glucosio, il latte in polvere e lo zucchero e continuare a scaldare. Raggiunta la temperatura di 80 °C unire la panna. Frullare con un frullatore a immersione e mantecare nella gelatiera versando l’olio a filo.

Riempire un piatto fondo con frutti rossi a piacere, versare il liquido molto freddo e decorare con una pallina di gelato all’olio.

IL LIBRO

Ed ecco l’articolo apparso lo scorso 3 giugno su Cronaca di Mantova, a firma Enrico Grazioli.

Questa voce è stata pubblicata in L'olio entra in ricetta, Libri, Libro anch'io. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *