Andar per olio nel Molise. Con Pasquale Di Lena

Il prossimo 18-21 marzo ci sarà a Trieste “Olio Capitale”. Sarà l’occasione per riprendere tra le mani il libro di Pasquale Di Lena, dal titolo Là dove la terra dona, un agile volumetto che era stato già pubblicato lo scorso anno e che ora sarà riproposto in una seconda edizione.

A Trieste in realtà sarà presentata anche una guida ai migliori extra vergini molisani, Andar per olio nel Molise. Di Lena è l’anima delle Città dell’olio, l’associazione di cui è presidente onorario. Il Molise è tra l’altro la culla delle Città dell’olio, visto che da lì sono partite, aprendosi ad altri luoghi oliandoli; e così, quando Di Lena si occupa della sua regione natale, dove vive e opera, lo fa animato da una santa passione.

Attraverso ogni sua parola, egli sa trasmettere contenuti ed emozioni forti, riuscendo così ad affascinare i suoi interlocutori utilizzando sia una versatile vena poetica ammaliatrice, sia l’occhio lucido in grado di scavare abilmente nella cronaca di ogni giorno, oltre che nei meandri della storia.

Ecco alcune parole esplicative di Di Lena, con il suo consueto tocco poetico:

Grazie ai miei amici olivi che mi hanno guidato lungo i sentieri erbosi, stupendi percorsi di migranti ed emigranti, ho scoperto l’anima del Molise, questa mia terra che sempre mi emoziona. Se la scrittura aiuta a scoprire l’anima e a riempirla di nuove emozioni, è, però, la memoria che permette di trasmettere al lettore la voglia di venire in questa regione, che ha forme e contenuti di una città, quasi ideale, per poter sentire subito il bisogno di ritornare qui, nella terra dell’accoglienza e dei colori, delle ombre chiare e scure e, anche, della gentilezza e della discrezione dei suoi silenzi”.

Questa voce è stata pubblicata in Libri. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *