Oliva per oliva, l’olio del pianto e i 50 anni dell’extra vergine in tivvù

Rovistando tra le tante carte del dopo 2 dicembre, la straordinaria giornata evento dell’orgoglio oliandolo, ho trovato una gradita sopresa: un foglio, con una dedica autografa di Enzo Lo Scalzo, che recita: “A Luigi in occasione del 50° compleanno dell’extra vergine. Grazie per il tuo entusiasmo”. Prego, rispondo oggi io, a distanza di tanti giorni.

Il foglio riporta la storia di una gentile signora di Lecce, Ines, e del suo “olio del pianto”.

Sì, proprio così: l’olio del pianto, e non di pianta Coratina e Kalamata, a coltivazione biologica.

Ines chiarisce subito di curare con l’affetto di mamma le piante di olivo, promessa di duro lavoro sopra la terra per l’ancora lontana vecchiaia. L’olio del pianto Enzo lo ha avuto in dono in assaggio addirittura a Parigi.

E noi? Quando degusteremo questo nettare del Salento?

Intanto, a proposito dell’evento milanese del 2 dicembre, chi non ha potuto presenziare alla giornata dedicata alla celebrazione del cinquantenario dell’olio extra vergine di oliva, può prendere diretta visione in tivvù sui seguenti canali televisivi:

> su piattaforma digitale satellitare

Decoder Sky – Canale 920 – ore 13.00 e ore 19.30

Decoder TivuSat – Canale 36 – ore 13.00 e ore 19.30

> su piattaforma digitale terrestre

Canale 97 – ore 13.00 e ore 19.30

Quando?

> l’1 e il 2 gennaio 2011 > puntata dal titolo “1960-2010 Buon compleanno extra vergine. Tributo al re dei grassi”;

> e dal 3 al 10 gennaio 2011 > a rotazione, il convegno dal titolo “1960-2010 Buon compleanno extra vergine. Tributo al re dei grassi”.

Non perdete l’appuntamento televisivo: 50 anni non possono passare inosservati. Il 13 novembre 1960 è stata una giornata storica, perché ha contribuito a imprimere una significativa svolta per l’olio ricavato dalle olive, con la legge 1407, che ha ufficialmente introdotto la denominazione commerciale “olio extra vergine di oliva”, tuttora in essere in ogni angolo del mondo.

Questa voce è stata pubblicata in Emozioni, Eventi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Oliva per oliva, l’olio del pianto e i 50 anni dell’extra vergine in tivvù

  1. Tata Pici scrive:

    Saremo tutti davanti alla televisione. Intendo io e la mia famiglia. E’ stato un gran peccato non essere potuti venire a Milano. Grazie per le indicazioni. Buon giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *