La simbologia dell’olio, un video

L’olio che si estrae dalle olive non è solo un corpo liquido. Presenta anche un’anima, seppure non del tutto svelata e manifesta. Però c’è, nonostante sia impercettibile. Non si  esagera, perché l’olio è proprio un corpo vivo, respira come tutti i viventi. E’ una materia prima soggetta a dinamiche sue proprie. In principio c’è dunque l’oliva, un frutto assai pregiato, ricco di preziosi componenti. All’interno del minuscolo frutto si cela infatti un cospicuo bagaglio di sostanze nutritive, alquanto importanti per via delle riconosciute e accertate proprietà antiossidanti. Sono sostanze ineguagliabili, che assicurano notevoli vantaggi, sia a diretto beneficio dell’olio che si ricava, prolungandone la vita, la cosiddetta shelf-life in bottiglia, sia a esclusivo giovamento di quanti quell’olio lo assumeranno in forma di alimento o di  prodotto della cosmesi. In un modo o nell’altro, si tratta di una autentica forza della natura, che va tuttavia protetta, perché costantemente minacciata dagli assalti dei molti nemici. L’olio d’altra parte è un corpo vivo a rischio, strutturalmente molto fragile. La qualità del prodotto fa gola e così tanti agenti esterni e interni all’olio stesso sono pronti a depredare tale forza della natura, a sottrarne suo succo vitale.

IL VIDEO DI “COLTURA & CULTURA

Valori e valore dell’olio italiano, 4 Dvd

Il mio intervento: La simbologia dell\’olio

Questa voce è stata pubblicata in In video. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La simbologia dell’olio, un video

  1. Francesco scrive:

    Io c’ero, e ne sono fiero; è stato uno dei rari momenti in cui il popolo dell’olio aveva la chiara impressione di sentrisi “uno” e non “solo”. Quanto sarebbe bello replicare un momento come quello, mi pare vi fossero oltre mille persone tra il pubblico, in una giornata di caldo da stramazzare.
    Ricordo ancora la data: 27 maggio; la sede: Cellino San Marco, presso la Cantine Due Palme.
    Grazie per aver riportato qui sul suo blog lo spunto di riflessione offerto dal video. Ancora grazie

  2. Iole scrive:

    Che bello scenario. Peccato non esserci stata. Ho visto il programma dell’incontro a Cellino San Marco, con i vari interventi ripresi su YouTube. Bella iniziativa. Sarebbe utile procurarsi ora i quattro Dvd, il libro, molto ricco e ben impostato, l’ho già

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *